Biechowo

BIECHOWO – Chiesa della Natività della Beata Vergine Maria nell'arcidiocesi di Gniezno. Villaggio lontano da 9 km a sud di Września.

Biechowo come città sulla strada storica da Poznań a Kalisz e Jarocin esisteva già nel XII secolo. W XIII w. il borgo divenne sede dei castellani. La prima chiesa fu probabilmente costruita in quel periodo. Dato nel XVI secolo. nelle mani dei riformatori, tornato nel 17 ° secolo. ai cattolici molto fatiscenti. Così, l'allora parroco, p.. Lasocki ha costruito una nuova chiesa in legno. W 1718 la chiesa e il monastero di nuova costruzione furono rilevati da oo. Filippine, portato qui dagli Smarzewskis. Presente, mattone, il complesso monastico tardo barocco fu costruito nel 1765 grazie a Franciszek Kowalski e Bieńkowski – gli allora proprietari di Biechów. Cinque anni dopo, la chiesa, danneggiata da un fulmine, fu ristrutturata e ampliata. W 1803 oo. I filippini hanno lasciato la parrocchia, in cui 1821 consegnato al clero diocesano. Durante le partizioni, a partire dal 1892 c'era una parrocchia polacco-tedesca qui. A sua volta, durante l'occupazione nazista, la chiesa fu chiusa per i polacchi. Dopo la guerra, p.. paolino. Hanno organizzato uno speciale "parco del pellegrino" e un giardino, e hanno anche rinnovato la chiesa. Dentro, nell'altare maggiore c'è una tela della Madonna della Consolazione, famosa per i suoi miracoli.

W 1962, quando furono eseguiti lavori di conservazione sul dipinto, finora venerato a Biechów, scoperto, che sotto l'immagine esterna, dipinto da K.. Boguszewicz St. 1632, c'è un secondo, z XV w. Attualmente, un dipinto del XVII secolo., trasferito su un supporto diverso, è un velo per l'immagine più antica e preziosa della Madre di Dio, raffigurante Maria che tiene nella mano destra una mela reale, e a sinistra il piccolo Gesù. Dei numerosi ex voto sospesi dal XVII secolo in poi. ne sono rimaste solo una dozzina intorno al quadro (furono venduti per i bisogni della chiesa). Ancora oggi molti pellegrini vengono a Biechów, entrambi del quartiere, così come altri posti. Le più grandi folle di credenti raccolgono le indulgenze – zwłaszcza Narodzenia NMP (8 settembre), ma anche Immacolata Concezione e Pentecoste. Una grande festa è stata l'incoronazione del miracoloso dipinto del cardinale Stefan Wyszyński 12 settembre 1976.